Il Pairs Trading

Pairs Trading

Benvenuti nella nostra guida al Pairs Trading, una delle migliori strategie di trading neutrali al mercato. Sviluppata inizialmente a metà degli anni '80 dall'analista quantitativo di Morgan Stanley. Nunzio Tartaglia, un tempo era una strategia di trading segreta che dava ai trader istituzionali e agli hedge fund un vantaggio competitivo. Grazie all'avvento dell'informatica ad alta velocità e delle piattaforme di trading online, che hanno reso accessibile ai singoli trader un'analisi sofisticata dei dati in tempo reale, questa tattica, un tempo di nicchia, è stata portata al mainstream ed è diventata una pietra miliare delle moderne strategie di trading. Sebbene sia interessante per il potenziale di profitto in qualsiasi condizione di mercato e per la sua natura di minimizzazione del rischio, questa pietra miliare del trading moderno richiede una comprensione approfondita.

Quindi, allacciate le cinture e preparatevi a immergervi nell'affascinante mondo del Pairs Trading!

Che cos'è il Pairs Trading?

Per immergerci nelle profondità del Pairs Trading, dobbiamo prima capire che cos'è il Pairs Trading. Che cos'è esattamente?

È più o meno il modo in cui il mondo del trading dice "gli uccelli di una stessa piuma si uniscono"! Il Pair Trading si differenzia da altre strategie di trading che si concentrano sull'andamento di un singolo titolo. Con questa tattica, invece, ci si concentra sulla differenza di prezzo tra due asset collegati tra loro e si parte dall'idea che due titoli strettamente correlati si muoveranno insieme nel tempo quando condividono una caratteristica comune.

Pair Trading

Come funziona il Pair Trading? I pair trader individuano una coppia di titoli correlati. Poi, il trader interviene in base a come i prezzi di queste due attività finanziarie collegate hanno interagito storicamente. Quando un'attività è più alta della sua partner, un Pairs Trader di solito acquista quella più debole e vende quella più forte, aspettando che i loro prezzi si sincronizzino. Quando i prezzi alla fine si riconvergono e il valore dell'asset sottoperformante aumenta, un Pairs Trader venderà l'asset con un valore in crescita e un profitto.

Concetti chiave

tick

Il Pairs Trading si concentra sulla differenza di prezzo tra due attività correlate e sull'idea che i titoli strettamente correlati si muovano insieme nel tempo.

tick

Il Pairs Trading prevede l'acquisto di un'attività più debole e la vendita di una più forte, in attesa che i prezzi si allineino.

tick

Quando i prezzi convergono, il valore dell'asset sottoperformante aumenta e viene venduto per trarne profitto.

Vantaggi del Pair Trading

Prevedendo la convergenza di titoli divergenti e traendone profitto, i Pair Trader possono operare indipendentemente dalle tendenze generali del mercato, rendendo il Pair Trading una strategia neutrale rispetto al mercato. È proprio qui che risiede l'attrattiva di questa strategia, poiché le condizioni o la direzione del mercato, sia esso orso o toro, non costituiscono un vincolo. Anzi, è vero il contrario: Il Pairs Trading prospera sulla volatilità delle differenze di prezzo dei singoli titoli!

A differenza delle strategie di investimento tradizionali che si basano sulla stabilità del mercato per crescere, il Pairs Trading si concentra semplicemente sul miglioramento di un titolo e sulla speranza che questo si traduca in un equivalente deprezzamento dell'altro. In questo modo si annulla l'impatto complessivo dei movimenti di mercato.

Poiché la strategia di trading in posizione lunga e la strategia di trading in posizione corta compensano qualsiasi perdita potenziale causata dall'andamento generale del mercato, il Pairs Trading si assume un rischio di mercato molto ridotto.

Svantaggi del Pair Trading

Sebbene la neutralità del mercato del Pair Trading rappresenti un enorme vantaggio, è fondamentale capire che la strategia stessa non è del tutto infallibile, soprattutto perché le coppie entrano ed escono di scena e la correlazione passata potrebbe non persistere. Sebbene l'idea del Pairs Trading si basi su un'elevata correlazione tra gli asset, questa relazione non è sempre coerente nel lungo periodo.

Un esempio classico è la nota accoppiata Coca Cola e Pepsi. Nonostante sia un'accoppiata da manuale spesso citata nei corsi di trading, una strategia di Pairs Trading con queste due aziende ha subito perdite per diversi anni. È essenziale ricordare che le performance passate non assicurano i rendimenti futuri. Indipendentemente dalle correlazioni stabilite nel tempo, la previsione dei prezzi futuri delle attività è incerta. Sebbene i prezzi storici possano fornire spunti di riflessione, non garantiscono i risultati futuri.

Di conseguenza, i trader sono sempre alla ricerca di nuove coppie e abbandonano quelle che non sono più redditizie. Tuttavia, capire quando smettere di negoziare una coppia o decidere se è abbastanza affidabile da essere aggiunta alla propria rotazione di trading non è semplice come esaminare le azioni: richiede un'analisi statistica e tecnica della correlazione tra i due titoli.

Come si calcola la correlazione?

Stabilire la correlazione di una coppia di trading è fondamentale per il successo del Pairs Trading. Questa viene solitamente determinata utilizzando metodi statistici, più comunemente il coefficiente di correlazione di Pearson, una misura della correlazione lineare tra due variabili. Si snocciolano i dati storici dei prezzi dei due titoli, si inseriscono questi dati nell'equazione di correlazione e la magia si compie! Il risultato va da -1 a +1. Una correlazione positiva vicina a +1 indica che la coppia si muove solitamente nella stessa direzione, mentre una correlazione negativa vicina a -1 significa che si muovono tipicamente in direzioni opposte.

Esempio di Pairs trading

Immaginate di tenere d'occhio due giganti della tecnologia, Microsoft (MSFT) e Apple (AAPL). Storicamente, queste due società hanno mantenuto un rapporto costante tra i loro prezzi e tendono a muoversi insieme perché operano nello stesso settore - una classica indicazione per un Pairs Trade. Tuttavia, di recente, si è notato che, sebbene Apple abbia avuto un'impennata per un certo periodo di tempo, il suo prezzo è aumentato costantemente, mentre Microsoft, pur non avendo avuto un andamento negativo, non ha registrato lo stesso forte aumento ed è rimasta relativamente piatta.

Questo fenomeno crea l'opportunità perfetta per un Pairs Trade. Osservando la loro correlazione, si ipotizza correttamente che Apple sia diventata sovraprezzata rispetto a Microsoft, o "dislocata", come si dice in termini di trading. Decidete quindi di andare short su Apple (scommettendo che il suo prezzo scenderà) e long su Microsoft (prevedendo che il suo prezzo salirà) - ipotizzando che il rapporto di prezzo tornerà al suo prezzo medio (media) e puntando a capitalizzare su questa convergenza anticipata dei prezzi delle azioni.

Pair Trading

Con il passare delle settimane, proprio come avevate previsto, Apple rallenta la sua corsa rialzista e Microsoft inizia a recuperare terreno. Ben fatto: avete appena eseguito con successo una strategia di 'Pairs Trading'!

Questo è un classico esempio di come si possa sfruttare l'"inefficienza" del mercato affidandosi esclusivamente alla correlazione statistica tra le coppie in qualsiasi mercato.

Trading pairs sulle criptovalute

Il Pairs Trading nel mercato delle criptovalute non differisce molto da altri mercati, in quanto comporta sempre l'acquisto e la vendita di due criptovalute correlate: ad esempio, Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH). Tuttavia, la correlazione tra le criptovalute si comporta in modo diverso rispetto alle coppie di azioni o di forex.

Pair Trading

Mentre la correlazione tra le coppie di azioni è tipicamente guidata da fattori fondamentali come le performance aziendali e le tendenze economiche, nelle criptovalute la correlazione tra due monete cripto può variare in modo significativo perché è spesso guidata dalla speculazione degli investitori e dal sentiment del mercato delle criptovalute, che può cambiare in modo repentino e inaspettato.

Ad esempio, una notizia improvvisa o una tendenza dei social media possono alterare rapidamente il valore percepito di una criptovaluta e rompere correlazioni precedentemente affidabili, come quella tra Bitcoin ed Ethereum. Immaginate di essere andati long sul Bitcoin e short su Ethereum in base alla loro correlazione storica. Tuttavia, un tweet improvviso di una figura tecnologica di spicco come Elon Musk o la notizia di un significativo progresso tecnologico nella rete di Ethereum fanno il giro del web. Questo potrebbe alimentare una raffica di acquisti della criptovaluta Ethereum, gonfiandone il valore quasi istantaneamente - mentre voi stavate scommettendo su un calo del prezzo dell'ETH. Contemporaneamente, il governo americano potrebbe annunciare regolamenti più severi per le criptovalute, portando il Bitcoin ad allontanarsi dall'apprezzamento previsto e a una divergenza significativa all'interno della vostra coppia, minacciando in ultima analisi il vostro Pairs Trade perfettamente pianificato. Questa maggiore volatilità rende il Pairs Trading in criptovalute molto più volatile rispetto alle tradizionali valute fiat.

Come fare trading di coppie di criptovalute

Sebbene la volatilità del mercato delle criptovalute presenti delle sfide, un trader ben preparato può comunque utilizzare il Pairs Trading nel mercato delle criptovalute a proprio vantaggio. La chiave sta nel comprendere le dinamiche che guidano questi forti movimenti di prezzo, monitorando regolarmente le notizie sul mercato delle criptovalute, essendo consapevoli dei cambiamenti nel sentiment degli investitori e rimanendo aggiornati sugli sviluppi del settore delle criptovalute, in modo da poter prevedere al meglio i modelli di divergenza e convergenza a breve termine delle criptovalute.

Il Pair Trading azionario

Il Pairs Trading nel mercato azionario si distingue dal Pairs Trading in altri mercati principalmente per la natura distinta delle azioni. La differenza più significativa risiede nel fattore di correlazione. Nel mercato azionario, il Pairs Trading si basa fortemente sulla forte correlazione tra due titoli, spesso dello stesso settore. I pair trader sfruttano le temporanee disparità di prezzo tra questi due titoli strettamente correlati, prevedendo che qualsiasi deviazione dalla loro correlazione media sia di breve durata e che i loro prezzi si riconvertano. Questa enfasi sulla correlazione differenzia il Pairs Trading azionario da strategie simili nel mercato del forex o delle materie prime, dove le dinamiche della domanda e dell'offerta o i fattori macroeconomici possono avere maggiore influenza.

Pair Trading

Inoltre, l'ampia disponibilità di informazioni sulle società del mercato azionario facilita un'analisi completa per la selezione delle coppie, creando una strategia di mitigazione del rischio più informata. Pur rimanendo una strategia di trading avanzata che richiede una sofisticata comprensione del mercato e un'attenta selezione, la natura flessibile del Pairs Trading, insieme all'avvento dei sistemi di trading automatizzati, l'ha resa più accessibile a diversi profili di trader che cercano una diversificazione del portafoglio e rendimenti corretti per il rischio.

Elenco dei titoli del Pair Trading

Se siete interessati a immergervi nel Pair Trading con una coppia di titoli, l'elenco dei titoli del Pair Trading può essere uno strumento utile per tutti i trader che desiderano immergersi nel Pair Trading. Si tratta essenzialmente di un elenco curato di titoli che si muovono insieme, tipicamente perché appartengono allo stesso settore o hanno influenze di mercato simili. Poiché questa è la stessa correlazione che un Pairs Trader cerca per eseguire un Pairs Trade di successo, è qui che entra in gioco un elenco di titoli di Pair Trading.

Date un'occhiata alla tabella sottostante che contiene esempi classici di coppie di titoli:

Esempio di elenco di titoli per il pair trading

Coca-Cola (KO)

PepsiCo (PEP)

Royal Dutch Shell (RDS.A)

BP (BP)

Walmart (WMT)

Costco (COST)

McDonald's (MCD)

Yum! Brands (YUM)

Amazon (AMZN)

Alibaba (BABA)

Visa (V)

Mastercard (MA)

Exxon Mobil (XOM)

Chevron (CVX)

Johnson & Johnson (JNJ)

Procter & Gamble (PG)

Ford (F)

General Motors (GM)

Questi elenchi, spesso forniti dalle piattaforme di trading o dai siti web finanziari, fanno il lavoro duro per voi, identificando i titoli potenzialmente correlati, senza che dobbiate farlo voi.

Coppie di valute

Grazie all'elevata liquidità e alla vasta disponibilità di dati, le coppie di valute sono una delle scelte più popolari per i trader di coppie, poiché costituiscono la spina dorsale del vasto mercato forex. Una coppia di valute consiste fondamentalmente in due tipi diversi di valute, una delle quali viene acquistata e l'altra venduta. Queste coppie sono rappresentate da un rapporto che evidenzia il valore di una valuta rispetto all'altra.

Un esempio di coppia di valute principali è EUR/USD, dove l'euro è la valuta di base (la prima valuta elencata) e il dollaro USA è la valuta di quotazione (la seconda valuta elencata). Il valore della valuta di base è sempre 1 rispetto alla seconda valuta, mentre il valore della valuta di quotazione indica quanto costa rispetto alla valuta di base. Ciò significa che il rapporto della coppia di valute EUR/USD rappresenta la quantità di USD necessaria per acquistare un euro.

Le migliori coppie di valute per il trading

Quando si parla di trading di coppie di valute, alcune si distinguono come scelte popolari tra i trader. Come già accennato, la coppia EUR/USD è spesso la preferita grazie alla sua elevata liquidità e al basso spread, ma soprattutto perché le sue tendenze sono in qualche modo prevedibili. Questo grazie al suo status di coppia di valute più scambiata a livello globale e alla sua influenza sui principali dati economici.

Un'altra scelta di primo piano è la coppia GBP/USD, spesso chiamata "cavo", un soprannome che risale al XIX secolo, quando le transazioni tra GBP e USD venivano eseguite attraverso il cavo telegrafico transatlantico sottomarino. Sebbene il Cavo tenda ad avere uno spread più elevato rispetto a EUR/USD, può offrire un'elevata volatilità, creando potenziali opportunità di profitto.

Pair Trading

Infine, coppie come USD/JPY e AUD/USD rimangono le preferite grazie alle loro forti tendenze di mercato e ai chiari modelli tecnici.

Pairs Trading con i CFD

Il Pairs Trading nel mercato dei Contratti per Differenza (CFD) si distingue per alcune caratteristiche uniche, diverse dal Pairs Trading nei mercati azionari e delle criptovalute. Nel trading di CFD i trader non possiedono l'asset sottostante, ma speculano sulle differenze di prezzo, il che consente loro di beneficiare dei movimenti di mercato sia al rialzo che al ribasso. Questa capacità di vendere allo scoperto un'attività, essenziale per la strategia di Pairs Trading, distingue il mercato dei CFD.

Pair Trading

Un'altra caratteristica fondamentale del Pairs Trading con i CFD è la leva finanziaria offerta, che può potenzialmente aumentare i profitti, ma anche le perdite. A differenza delle azioni e delle criptovalute, i mercati dei CFD consentono di operare su diverse classi di attività, dagli indici alle materie prime, dai cambi alle obbligazioni. Ciò offre ai trader diverse opportunità di individuare e negoziare due strumenti altamente correlati.

Tuttavia, la natura stessa del trading su capitale preso in prestito rende il trading di coppia con CFD più rischioso rispetto ai mercati azionari tradizionali e ai mercati cripto un po' volatili, in quanto non si acquistano effettivamente gli asset, ma si specula solo sulla differenza di prezzo tra l'apertura e la chiusura di un'operazione.

A seconda delle fluttuazioni del mercato, si può potenzialmente ottenere un profitto molto maggiore dell'investimento iniziale.

Conclusione

In conclusione, il Pairs Trading è considerato da molti trader una delle migliori strategie di mercato neutrali. Inizialmente esclusiva dei trader istituzionali, è ora accessibile ai trader individuali grazie ai progressi della tecnologia. Il Pairs Trading presenta vantaggi come l'indipendenza dalle tendenze generali del mercato e l'assunzione di un rischio di mercato limitato. Tuttavia, è anche soggetto a inconvenienti. Le correlazioni tra gli asset non sono sempre coerenti e i prezzi storici non assicurano i rendimenti futuri. Sebbene la strategia sia attuabile su tutti i mercati, compreso il volatile mercato delle criptovalute, richiede una comprensione completa e un monitoraggio regolare delle notizie di mercato e degli sviluppi del settore.

Benvenuti nella nostra guida al Pairs Trading, una delle migliori strategie di trading neutrali al mercato. Sviluppata inizialmente a metà degli anni '80 dall'analista quantitativo di Morgan Stanley. Nunzio Tartaglia, un tempo era una strategia di trading segreta che dava ai trader istituzionali e agli hedge fund un vantaggio competitivo. Grazie all'avvento dell'informatica ad alta velocità e delle piattaforme di trading online, che hanno reso accessibile ai singoli trader un'analisi sofisticata dei dati in tempo reale, questa tattica, un tempo di nicchia, è stata portata al mainstream ed è diventata una pietra miliare delle moderne strategie di trading. Sebbene sia interessante per il potenziale di profitto in qualsiasi condizione di mercato e per la sua natura di minimizzazione del rischio, questa pietra miliare del trading moderno richiede una comprensione approfondita.

Quindi, allacciate le cinture e preparatevi a immergervi nell'affascinante mondo del Pairs Trading!

Domande frequenti

Il Pairs Trading può essere adatto ai principianti, ma dipende dalla comprensione del mercato, dalla pazienza e dalla capacità di analizzare e comprendere dati finanziari complessi. Si raccomanda sempre di fare ricerche approfondite e di consultare un consulente finanziario prima di iniziare una nuova strategia di trading.

Sì, il Pairs Trading è spesso considerato una forma di arbitraggio. In particolare, è noto come arbitraggio statistico. I trader mirano a trarre profitto dalla differenza di prezzo tra due titoli correlati quando la relazione tra i loro prezzi diverge e poi converge nuovamente.

Sì, esistono diversi tipi di strategie di Pairs Trading. Queste possono includere l'arbitraggio statistico, che prevede decisioni di trading basate su analisi statistiche, e il valore relativo, in cui gli scambi vengono effettuati in base al valore relativo di titoli simili. L'approccio migliore può dipendere da una serie di fattori, tra cui l'esperienza di trading, la tolleranza al rischio e le condizioni di mercato.

Cosa dicono di noi i nostri trader

Migliora la tua esperienza di trading con l'app di easyMarkets

iOS Download
Android Download
Android APK Badge
keyboard_arrow_left
Chatta con noi
Messenger
  • 1. Metti mi piace o segui easyMarkets su Facebook
  • 2. Apri messenger e trova easyMarkets
  • 3. Inizia a chattare

Accettiamo richieste chat su Facebook
dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 22:00 GMT +2GMT +3

keyboard_arrow_left
Chatta con noi
WhatsApp
  • 1. Aggiungi il seguente numero easyMarkets all'elenco dei contatti +357 99 875 998
  • 2. Apri WhatsApp e seleziona il numero che hai appena aggiunto
  • 3. Inizia a chattare

Accettiamo richieste chat su WhatsApp
dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 22:00 GMT +2GMT +3

Grazie

Guarderemo il tuo messaggio e ti risponderemo presto.

Nel frattempo puoi controllare il nostro Centro di apprendimento oppure Leggi le nostre FAQ

Richiesta fallita

Qualcosa è andato storto. Si prega di riprovare.

Se la tua richiesta è urgente puoi chattare con noi qui

keyboard_arrow_left
Inviaci un messaggio

Grazie

Uno dei nostri rappresentanti del servizio clienti ti ricontatterà presto.

Se la tua richiesta è urgente puoi chattare con noi qui

Richiesta fallita

Qualcosa è andato storto. Si prega di riprovare.

Se la tua richiesta è urgente puoi chattare con noi qui

keyboard_arrow_left
Chiamaci
call
call
Richiedi una richiamata
Orario di contatto preferito
keyboard_arrow_left
Chatta con noi

Ciao! Benvenuto in easyMarkets. Ti voglio solo informare del fatto che siamo qui se hai qualche domanda o se hai bisogno di assistenza. Spero la tua visita ti piaccia.

Richiesta fallita

Qualcosa è andato storto. Si prega di riprovare.

keyboard_arrow_left
Chatta con noi
  • 1. Apri QQ e trova easy forex 易信 (800128208)
  • 2. Inizia a chattare!
keyboard_arrow_left
Chatta con noi
  • 1. Scannerizzare il seguente codice QR
  • 2. Inizia a chattare!

Accettiamo richieste su WeChat
lunedì-venerdì 8:00-22:00 GMT +2GMT +3